Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da settembre 26, 2010

COSE DA MASCHI

Dopo l'esilarante esibizione di Martina nelle vesti di una ragazza pon-pon, con relativo sbattimento di ciglia e faccia da seduttrice incallita....Sebastiano credo si sia sentito da meno e quindi l'altra mattina ha dato prova di un'abilità tutta al maschile.

Ore 8.00 del mattino, Martina è ancora sul Wc in fase espulsiva e Sebastiano vaga per casa scombinando l'ordine delle cose.....io in preda a una crisi nervosa, visto che prima di uscire devo: riordinare-lavarmi-vestirmi-truccarmi-preparare biglietto con menù alla ado-preparare mio pranzo-vestire i nani- portarli all'asilo-tornare a prendere la macchina- recarmi al lavoro....tutto questo in meno di un'ora.........vedo Seba con il mio cellulare,ma decido di lasciarglielo e di guardare di tanto in tanto che non si colleghi ad internet....
Il tempo passa e tutto sembra andare per il verso giusto...così felice esco e porto i bimbi all'asilo.

ORE 14.00 circa una mia amica mi comunica che le sono arrivati due sms…

COSE DA FEMMINE

Io non sono una mamma che fa differenze di genere con i miei nani.....ma è proprio vero che le femmine nascono già ammaliatrici da piccole.
Lunedì siamo stati al matrimonio di mio cugino e Martina che all'inizio è stata sulle sue...visto che si era addormentata in macchina e si è trovata catapultata in mezzo al lancio del riso.....
Apro una parentesi
(Avete mai pensato cosa prova un bambino che si addormenta in un posto e poi si risveglia in un'altro??....Io a volte ci penso e credo che la cosa potrebbe causarmi seri danni cerebrali...invece i bimbi in qualunque posto si risveglino sembrano presenti a loro stessi e quasi sempre a loro agio....quanto invidio tutto questo....io al ritorno da lunghe vacanze quando mi sveglio nel cuore della notte nel mio letto ho bisogno di un paio di minuti per ricollegarmi con il mondo e capire dove mi trovo......)
Comunque torniamo al matrimonio....dopo il lancio del riso...siamo andati al ristorante dove la nana ha iniziato a esaminare accuratame…