Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da marzo 8, 2015

Pensieri disordinati

In questo assolatissimo pomeriggio con le nozze alle porte e la stanchezza che incombe, ho deciso di raccogliere pensieri che sono ingarbugliati dentro me.
Capitano quei periodi in cui mi sento in una ragnatela di fili di lana colorata con il desiderio di liberarmi ma con la certezza che ogni mio movimento possa rompere un filo,un pensiero....allora un po' mi crogiolo nel mezzo della ragnatela.
Alcune preoccupazioni di questo momento riguardano i miei nani, ormai entrati nella prima elementare con tutte le difficoltà e le fragilità che li accompagnano. Io non mi sento un buon capitano su questa nave e spesso mi sento in balia delle tempeste.
Loro ci provano e si impegnano non sempre allo stesso modo e a volte con tempi biblici ed io misuro la soglia della mia pazienza.
Mi domando se è giusta tutta questa fatica da parte di entrambi, se veramente i pianti e i capricci sono indispensabili e se le mie grida e i miei sbuffi porteranno a qualcosa.
Penso a come mi piacerebbe che sia l a…