Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da dicembre 18, 2011

DI PRANZI DI NATALE,CASE AFFOLLATE...E PARENTI

Il Natale è alle porte ed è già cominciata l'organizzazione del pranzo natalizio e di quello di Santo Stefano. Io non sono cattolica, quindi ,per me il Natale e i pranzi hanno solo il significato di una grande riunione di famiglia, di un'occasione per stare tutti attorno ad un grande tavolo e scambiarsi esperienze e chiacchiere in tranquillità...questo è il significato che a me piace per queste feste un occasione per riunire la "sagrada familia" attorno ad un tavolo.
Detto questo...quest'anno in un impeto di karakiri ho proposto ad una ritrosa suocera di fare il pranzo da me...(che sono pazza ed ho dei seri disturbi lo so già!).
Questo ha portato ad un aspro confronto con papone, che dice :"Ci sono case più grandi e comode...avremo tempo per ospitare i nostri genitori....e lo sai che mi viene l'ansia con tanta gente per casa...che tu non sai organizzarti..etc".
Dopo discussione interminabili siamo arrivati a quota 18/20 persone,con un menù semi stru…